MARE

Selezioniamo prodotti che provengono dalle migliori regioni del mondo capaci di soddisfare i clienti piú esigenti.

DENTICE (Dentex dentex Linnaeus)

Dentice

(Dentex dentex Linnaeus) E’ un pesce d’acqua salata appartenente alla famiglia degli Sparidae. Sul mercato si trovano principalmente esemplari di 50-55 cm. Viene venduto fresco o surgelato, ma anche essiccato o sott’olio. Il dentice contiene pochi grassi e molte proteine ed è molto digeribile. Fornisce 100 kcalorie per ogni 100 grammi di prodotto edibile. E’ ricco di vitamina A e, perciò, aiuta a combattere i radicali liberi e apporta benefici alla vista e alla pelle.
Il Rospo o Rana pescatrice (Lophius piscatorius

Rana Pescatrice

Il Rospo o Rana pescatrice (Lophius piscatorius), conosciuto anche come coda di rospo, è un pesce appartenente alla famiglia Lophiidae. E’ un pesce molto versatile in cucina: ideale da cuocere al forno, può diventare un buon antipasto oppure può essere usata  per condire ottimi primi piatti, grazie alla sua polpa soda che tende a rimanere compatta durante la cottura.

Merluzzo Decapitato

(Merluccius hubbsi) prodotto come fresco, pescato, decapitato e subito surgelato in IWP per mantiene integre le proprietà del merluzzo
(Solea solea) Sogliola

Sogliole Dover

 La Sogliola è un pesce d’acqua salata appartenente alla famiglia dei soleidi e dei Pleuronectidi, presente nei nostri mari. Nel corso dei millenni, la postura sdraiata su un fianco l’ha portata ad avere con uno dei due occhi che si è spostato a fianco dell’altro, sul lato rivolto verso la superficie dell’acqua. Anche la colorazione ha seguito quest’evoluzione: il lato rivolto verso il fondo è bianco, quello verso l’alto è bruno, marezzato, mimetico e spesso camaleontico: questo pesce riesce, infatti, a cambiare colore per imitare l’ambiente circostante grazie ai cromatofori, cellule con pigmenti colorati dell’epidermide.
Scongelare la sogliola di Dover surgelata a temperatura di refrigerazione. Non ricongelare e consumare entro 24 ore. Cuocere il prodotto nel modo preferito come se fosse un prodotto fresco.

Triglie

“Le triglie sono pesci di mare appartenenti alla famiglia Mullidae. Nei mari italiani ne esistono fondamentalmente quattro varietà, di cui due vengono gustate sulle nostre tavole: Mullus surmuletus, nota come Triglia di scoglio e Mullus barbatus più nota come Triglia di fango. La triglia di scoglio è decisamente più saporita.
E’ caratterizzata da un dorso di colorazione bruna o rossastra che viene accentuata dopo la cottura. La colorazione può variare da specie a specie, ma è spesso ricca di colori vivaci, dal rosso vivo al giallo oro. Sotto il muso hanno due bargigli che servono per frugare il fondo alla ricerca del cibo. Hanno corpo piuttosto allungato ed affusolato, fronte ripida, occhi grandi, due pinne dorsali ben separate, pinna caudale forcuta. Le dimensioni sono piuttosto contenute.”